Articolo precedente
Prossimo articolo
Breaking News

Come si crea un sito vincente...

Articolo  0 commenti




Realizzare un sito web di successo dipende da molti fattori: innanzitutto dobbiamo quindi capire cosa si intende per successo, a cosa è legato e da cosa è generato.



Il successo è relativo innanzitutto al tipo di progetto web che vogliamo realizzare e agli obiettivi reali che abbiamo in mente.

Se vogliamo diffondere le nostre idee, l’obiettivo principale è dunque raggiungere il maggior numero di visitatori: il successo, in questo caso, è legato al numero di visitatori che abbiamo ogni giorno.

Questo dato per molti blogger o gestori di siti di informazione e notizie, è sufficiente, ma per molti il successo è invece legato alla vendita di prodotti ottenuta attraverso il sito.

Stiamo parlando in questo caso di siti vetrina di aziende, società o privati, e soprattutto di siti per il commercio online, che vendono i prodotti attraverso il web.

 

Quando si ha successo nel web?

In questo secondo caso, avere un numero alto di visitatori del sito non è un indice immediato di successo, ma è la chiave attraverso cui raggiungere l’obiettivo finale, che è appunto guadagnare attraverso la vendita: quindi più è alto il numero di visite, e maggiore è la possibilità di acquisto.

Eppure, avere una percentuale bassa di visitatori, ma tutti interessati al progetto o al prodotto che vendiamo, potrebbe permettere di guadagnare molto di più rispetto allo “sparare nel mucchio”! 





Come realizzare un sito web? 

Da queste promesse, ne consegue che per realizzare un sito web di successo è necessario realizzare non solo una struttura ed una architettura accattivante e funzionale, ma anche affidarsi a dei professionisti per la cura dei contenuti e per la realizzazione di campagne di web marketing

Molto importante è anche il lato social: ad ogni sito deve oramai essere connessa una pagina Facebook ed un profilo su Google. 

Soprattutto per una redazione web, la condivisione è fonte di traffico e di maggiore accesso ai contenuti. In questo modo, sarà possibile vendere i propri spazi pubblicitari ad eventuali clienti e trarre profitto dal frutto del proprio intelletto e del proprio impegno. 

Provate per credere!

Leggi e Sentenze

Gadget pubblicitari: quali sono i migliori?  0  123

I gadget pubblicitari migliori sono quelli che esprimono lo spirito dell’azienda rispondendo alle necessità dei clienti.

Login/registrati


Ricerca

Iscrizione alla newsletter