Articolo precedente
Prossimo articolo
Breaking News

La cucina cinese e le sue varietà

Articolo  0 commenti




Bisogna sapere che la cucina cinese non è caratterizzata da piatti tipici cucinati in modo identico in tutte le parti della Cina, ma da regione a regione il modo di cucinare e gli ingredienti base cambiano profondamente. 



Vediamo i quattro tipi di tradizione culinaria cinese più conosciuti ed apprezzati; Pechino, capitale della Cina per circa 1000 anni, è stata la regina della cucina nel corso dei secoli grazie ai cuochi imperiali che portarono in questa città moltissime abilità culinarie e una grande quantità di preziosissime ricette di cucina orientale.

 

Le ricette della cucina pechinese moderna sono più eleganti e leggere rispetto alla cucina cinese delle altre regioni. L’anatra pechinese è il piatto più conosciuto e rinomato di questa zona. Nella cucina pechinese vengono utilizzati ingredienti tipici della cucina orientale come frumento e riso, montone ed agnello, polli e galline, verdure molto forti come porro, cipolle, aglio e cavolo cinese; come dimenticare la carpa del Fiume Giallo, che è una delle più gustose ricette della zona.

 

La cucina dello Szechuan, grazie al terreno fertile ed umido, è ricca di frutta e verdure e funghi, spezie, chilis e il famosissimo pepe di Szechuan. La cucina cinese dello Szechuan è piccante e molto condita e sono molto sviluppate le tecniche di conservazione degli alimenti come la marinatura, l’essicazione, la salagione e l’affumicatura.

 





La carne come il manzo ed il cervo sono molto diffuse, ma nel menu possono comparire anche serpenti, lumache e d armadilli!

 

La cucina cantonese, la più conosciuta in Europa, è ricca di riso, frutta e verdure, carne e pollo di alta qualità, pesce e frutti di mare. I cantonesi amano cucinare a vapore o al cartoccio, conservando così i sapori naturali ed i colori. Lo zenzero e la cipolla vengono utilizzati per esaltare i sapori del mare. Gli spinaci, il cavolo, i peperoni, il broccolo ed i funghi secchi sono usati moltissimo.

 

La frutta è egualmente abbondante ed è spesso unita a piatti come carne o pollame.

La cucina cinese di Shanghai è ricca di piatti tipici preparati con frumento, riso, orzo, soia e mais. Le verdure e la frutta sono molto abbondanti e diffusi. Pesci, rane, anatre e anguille caratterizzano la cucina di questa zona, che essendo vicina allo Yangtze, è conseguentemente ricca perché molto fertile. Le foglie di loto vengono utilizzate per cuocere gli alimenti soprattutto al vapore. La cucina di Shanghai è nota anche per l’uso della salsa di soia scura e l’ uso dello zucchero.

 

La tradizione culinaria cinese, come si può notare, è caratterizzata da un’ampia varietà di sapori e di ingredienti, che stuzzicano ogni giorno il palato dei migliori buongustai di tutto il mondo.

Leggi e Sentenze

Formaggi Tipici Lucani  0  1070

Tra i prodotti tipici lucani, spicca tra i formaggi il Canestrato di Moliterno IGP. Nasce a Moliterno, un piccolo paese della Val d'Agri, la tradizione di stagionare il formaggio ovi-caprino in caratteristici locali chiamati "fondaci".