Articolo precedente
Prossimo articolo
Breaking News

Cassazione: è rapina aggravata se il bodyguard prende le foto...

Articolo  0 commenti




Corte di Cassazione, Sentenza n. 37407 del 2013



La Corte di Cassazione, nella sentenza n. 37407 del 2013, ha esaminato il caso, risalente all'estate del 2006, afferente la guardia del corpo della nota presentatrice televisiva Michelle Hunziker.

In particola, la Suprema Corte, ha respinto il ricoso della guardia del corpo in quanto, gli elementi esaminati hanno dimostrato che il bodyguard ha utilizzato un eccessivo "zelo" nel cercare di recuperare alcuni sctti effettuati alla Hunzieker. In particolare l’inseguimento e le minacce subite avevano generato agitazione e timore nella vittima, come confermato dalla testimonianza di un giornalista e di un carabiniere.





Leggi e Sentenze

Cassazione: strada dissestata? Risponde penalmente il responsabile dell'ufficio tecnico che non ha provveduto a segnalare adeguatamente...  0  971

La Corte di Cassazione, nella sentenza n. 33235 del 2013, ha affermato che in tema di insidia stradale ne risponde di rifiuto di atti di ufficio il responsabile dell'ufficio tecnico che non si è attivato affinchè venisse predisposta adeguata segnaletica stradale che segnalava il pericolo stradale.

Login/registrati


Ricerca

Iscrizione alla newsletter