Articolo precedente
Prossimo articolo
Breaking News

Stampare da tutti i dispositivi mobili verso qualsiasi stampante ? Oggi è possibile grazie a Google Cloud Print...

Articolo  0 commenti




Immagina di poter condividere la tua stampante con chi desideri con la stessa facilità con cui puoi condividere un documento Google Documenti. Con Google Cloud Print puoi condividere in modo sicuro delle stampanti con un solo clic, direttamente dal tuo account Google. Gestire le stampanti e i processi di stampa è altrettanto semplice.



Il servizio che permette di stampare da dispositivi Android su qualunque stampante, anche remota, si chiama Google Cloud Print.

Google Cloud Print è una nuova tecnologia che collega le stampanti al Web. Con Google Cloud Print puoi mettere a disposizione tua e delle persone scelte da te le tue stampanti di casa e dell'ufficio dalle applicazioni che utilizzi quotidianamente. Google Cloud Print funziona su cellulari, tablet, Chromebook, PC e su qualsiasi altro dispositivo collegato a Internet da cui desideri stampare.





Se la stampante alla quale è inviato il documento risulta spenta od il sistema al quale è collegata disconnesso dalla Rete, il meccanismo di Google mantiene una sorta di "coda di stampa" provvedendo a trasmettere le pagine non appena possibile.

 

Google Cloud Print funziona con tutte le stampanti, ma per un'esperienza di stampa ottimale è preferibile utilizzare una stampante pronta per la rete cloud. Puoi collegare una stampante al tuo account Google Cloud Print in pochi secondi e iniziare subito a stampare. Tutti i tipi di applicazioni installate su dispositivi connessi a Internet possono utilizzare Google Cloud Print. Per un elenco di applicazioni che ti consentono di stampare con Google Cloud Print a casa, in ufficio o in viaggio, leggi qui. In futuro integreremo altre applicazioni, quindi resta sintonizzato.

Leggi e Sentenze

Ipnosi al posto dell'anestesia per operazioni chirurgiche  0  780

Operare un tumore con la sola ipnosi come anestesia è possibile e a dimostrarlo è un caso registrato a Padova dove, ad una donna con problemi di allergie ai farmaci, è stato rimosso un tumore della pelle.