Articolo precedente
Prossimo articolo
Breaking News

Cassazione: occorre dimostrare la valenza probatoria di un incidente in presenza di una constatazione amichevole...

Articolo  0 commenti




Corte di Cassazione Civile, sezione terza, sentenza n. 21161 del 17 Settembre 2013.



Una recente sentenza della Corte di Cassazione (Sentenza n. 21161/2013) è stato studiato il caso afferente l'incidente tra due autovetture a quale è seguita la compilazione del CID.

Il presunto danneggiato di incidente stradale propone azione di risarcimento danni avverso la compagnia assicurativa debitrice, unitamente al conducente del veicolo avversario.

Tale istanza viene respinta sia in primo che in secondo grado in quanto non c'erano i presupposti per riconoscere una valenza probatoria circa la constatazione amichevole del sinistro ed inoltre esistevano incongruenze nella dichiarazione come ad esempio la strada presso il quale è avvenuto tale incidente che nel CID è inteso come incrocio ma nella realtà risulta essere due strade parallele.





Leggi e Sentenze

Cassazione: commette reato il direttore del giornale che non controlla articoli diffamatori che insinuano dubbi sulla regolarità dell'operato dei magistrati !!!  0  958

La Corte di Cassazione, nella sentenza n. 17348 del 2013, ha affermato che, il direttore di un giornale, risponde del reato di cui all’art. 595 c.p. se omette di controllare un articolo diffamatorio nel caso in cui si siano insinuati pesanti dubbi sulla regolarità dell'operato dei magistrati inquirenti.