Articolo precedente
Prossimo articolo
Breaking News

GUIDA: come pulire il computer e renderlo più veloce

Articolo  0 commenti




Tutto quello che serve per ripulire il computer da file inutili e farlo tornare in perfetta forma



I computer tendono a soffrire molto l’usura, particolarmente in ambito lavorativo, quando vengono usati in modo continuativo e intenso.Ricerche in Rete, installazione di programmi e accumulo di dati tendono, con il tempo, ad appesantire la memoria del computer e a rendere la macchina meno scattante. Una regolare attività di manutenzione non è solo consigliata, è ancheeconomicamente conveniente, poiché tende a prevenire problemi e malfunzionamenti dovuti proprio alla mancata cura del PC, per non parlare dei rischi legati alla perdita dei dati. Le operazioni di pulizia, intese come eliminazione dei file inutili e ottimizzazione delle risorse, sono oggi rese più semplici grazie a innumerevoli programmi pensati proprio a questo scopo. Noi ne abbiamo scelti cinque e ne consigliamo l’uso. Eccoli.

 

Ccleaner

Ccleaner

Si tratta di una delle più popolari e conosciute utility per l’eliminazione dei file indesiderati o inutili. È un’applicazione che lavora principalmente sul Registro del computer, dato che sono proprio le dimensioni del registro a influire sulla velocità del sistema. Ccleaner aiuta quindi nell’eliminazione di tutto ciò che non è necessario dal Registro. A seguire si occupa dei file temporanei, dei cookies e di tutto ciò che si accumula nel corso della navigazione. In questo, quindi, si rivela anche utile per la sicurezza. Ccleaner è un programma semplice da usareSi scarica da questa pagina.

 

WinUtilities

WinUtilities

Più che un programma, WinUtilities è una raccolta di strumenti dedicati espressamente alla pulizia e all’ottimizzazione del computer. Le sue aree di intervento sono il File System e il Registro, ma anche la cosiddetta “memoria cache”, che è quella dove si accumulano una quantità di file temporanei, i quali finiscono poi con il rubare spazio inutilmente. Tra gli altri strumenti, ce ne sono per la ricerca dei file duplicati, per il controllo dei programmi che si avviano insieme al sistema operativo, rallentandolo, e anche per la deframmentazione del disco fisso. Un solo pacchetto per tutti gli usi. Troviamo leWinUtilities a questa pagina. La versione di prova è utilizzabile per 30 giorni.

 

 





Glary Utilities

Glary-utilities

Nel corso degli anni, la prima edizione risale ormai al 2005, Glary Utilities ha avuto modo di affinarsi fino a diventare una delle migliori raccolte disponibili nel campo dell’ottimizzazione del sistema operativo e della pulizia del disco fisso. La scelta ideale quando si tratta di eliminare ogni traccia di attività dal browser, cancellare collegamenti che non funzionano più e anche, in alcuni casi, quando dobbiamo liberarci da programmi dannosi. Agisce anche sul Registro e sui file temporanei, spesso limitando il nostro intervento a un singolo clic del mousePossiamo scaricare la raccolta da qui,costa 28 dollari, circa 21 euro.

 

Revo Uninstaller

Revo-uninstaller

Chi non ha mai usato un programma specifico per la disinstallazione, rimarrà sorpreso dalla quantità di spazio che è possibile recuperare con un programma come Revo Uninstaller. Si tratta di uno strumento specifico per questo compito, che si occupa proprio di scovare ed eliminare file e cartelle rimasti nel disco fisso dopo la disinstallazione di un programma. Il più delle volte, infatti, Windows non è in grado di cancellare completamente gli elementi di un software che è stato installato.Revo Uninstaller può invece identificare ed eliminare file inutili, cartelle vuote, configurazioni e altro. La versione di prova dura 30 giorni, la versione Pro che costa 39 dollari (circa 30 euro) contiene numerosi strumenti extra ed è compatibile con le versioni di Windows a 64 bit.

 

Comodo Programs Manager

Comodo Programs Manager

Se il nostro sistema è a 64 bit e non vogliamo spendere per la versione Pro di Revo Uninstaller, possiamo scegliere invece Comodo Programs Manager. Questo strumento è specifico per le operazioni di installazione e disinstallazione di tutti i programmi. Si occupa di esaminare con cura la fase in cui un software viene installato e permette, al momento di cancellarlo, di eliminarne ogni singolo file, compresi eventuali driver e servizi. A questo scopo, il programma contiene anche funzioni di backup e di recupero delle installazioni in caso di problemi e imprevisti. Tutto questo in modo semplice e attraverso comandi facili e intuitivi. Comodo Programs Manager è gratuito e si scarica da questo sito.

(Fonte: La Mia Partita Iva)

Leggi e Sentenze

ICOM College offre piani di studio personalizzati e corsi di Osteopatia per raggiungere i tuoi obiettivi  0  360

ICOM College organizza corsi di Osteopatia a Milano e in altre 7 sedi dislocate in tutta Italia con docenti specializzati e competenti che ti seguiranno in ogni fase del tuo percorso formativo.