Articolo precedente
Prossimo articolo
Breaking News

Come l'assistenza informatica può mettere al sicuro i dati

Articolo  0 commenti




Un buon servizio di assistenza informatica aiuta a restare al passo con le novità in fatto di sicurezza digitale e a rendere così i dati più sicuri.



Cosa vi viene in mente quando si parla di assistenza informatica? Probabilmente solo il servizio per quei casi in cui avete bisogno di aiuto quando un pc o una stampante non funzionano. Se è così, allora state sottovalutando il suo potenziale.

 

Infatti, fornire assistenza informatica non significa solo risolvere un problema tecnico, ma anche aiutare a prevenirlo e dare maggiore sicurezza ai dati che l’azienda conserva sui vari PC. Per fare questo, però, è necessario che il servizio includa determinate azioni. Ecco quali.

 

 

Aggiornamento di hardware e software

 

Molti attacchi informatici, compreso il recente WannaCry, sfruttano la mancanza di aggiornamenti dei sistemi informatici per riuscire ad accedere ai dati sensibili. Gli sviluppatori lo sanno e per questo lavorano costantemente ad update per i software e per l’hardware.

 

Per rendere più sicure le informazioni, quindi, il servizio di assistenza informatica deve aggiornare periodicamente i sistemi dei propri clienti ed eliminare così le varie vulnerabilità.

 

 

Virtualizzazione dei sistemi

 

Il cloud è uno dei più grandi alleati delle aziende, visto che permette di recuperare dati persi o compressi e assicurare la business continuity. Per questo motivo, il provider informatico può inserire la virtualizzazione e il cloud computing all’interno del suo servizio, per permettere ai suoi clienti di poter fare un backup sicuro dei documenti più importanti.

 

 

Configurazione delle reti

 

Le reti WiFi, Lan e WAN giocano un ruolo fondamentale nella sicurezza del sistema, visto che esse possono essere intercettate e sfruttate per accedere ad informazioni riservate. Con il giusto servizio di assistenza è possibile impostare delle configurazioni sicure e dotate dei giusti protocolli e sistemi di crittografia: in questo modo, gli accessi alla rete vengono limitati e possono essere monitorati dal gestore.

 

 

Quale assistenza informatica scegliere

 

Come abbiamo visto, il fornitore di servizi non è utile solo in caso di problemi tecnici, ma può aiutarci a rendere l’infrastruttura aziendale molto più sicura. Quindi è piuttosto chiaro il bisogno di scegliere il provider giusto.

 

Un’ottima soluzione è First Point Srl, azienda di Fidenza specializzata nella fornitura di soluzioni informatiche, dal momento che mette a disposizione un servizio di assistenza informatica che non si limita all’intervento singolo, ma prevede:

  • Consulenza sistemistica
  • Processi di virtualizzazione
  • Fornitura di server di sicurezza
  • Installazione e configurazione delle reti
  • Aggiornamenti costanti dei sistemi

 





Leggi e Sentenze

Come realizzare minifigure personalizzate Lego.  0  180

Viste con sospetto dai collezionisti, ma molto amate da realizzatori di MOC e fan sfegatati, le minifigure personalizzate possono essere realizzate in diversi modi.

Login/registrati


Ricerca

Iscrizione alla newsletter