Articolo precedente
Prossimo articolo
Breaking News

4 segnali che le tue finestre mandano per essere cambiate

Articolo  0 commenti




Le tue finestre ti parlano, devi solo imparare ad ascoltarle, in modo da capire quando è necessario cambiarle.



Le tue finestre ti parlano, devi solo imparare ad ascoltarle, in modo da capire quando è necessario cambiarle.

 

Passi davanti alle tue finestre centinaia di volta al giorno, magari anche fermandoti a guardare fuori, scrutando l’orizzonte e… ignorando l’infisso che hai davanti a te. Anche se pensi di avere familiarità con queste parti della tua casa, ci sono parecchi segnali che potresti star ignorando e con i quali le finestre dicono una cosa sola: “Cambiaci!”.

 

Ecco quali sono i modi di comunicare dei tuoi infissi:

  • Correnti d’aria
    Gli spifferi sono il segnale principale del deterioramento della finestre, la quale, a colpi d’aria, vuole farti capire che inizia a perdere colpi.
     
  • Spazio fra l’anta e telaio
    Se tra il telaio e l’anta riesce a passare anche solo foglio di carta, vuol dire che qualcosa non va con le guarnizioni.
     
  • Muffa
    Difficile da ignorare, la muffa indica che la finestra sta permettendo il passaggio di aria fredda e la creazione di condensa.
     
  • Cigolii
    A volte si tratta di semplice mancanza di lubrificazione, altre volte invece può essere qualcosa di più serio. Ad ogni modo, tutte le volte che la tua finestra “si lamenta”, dalle un’occhiata.

 


Cosa ti dicono le tue finestre?

 

Ora che sai come ascoltarle, cosa ti stanno dicendo le tue finestre? Se il messaggio è di quelli cattivi, del tipo “passa troppa corrente” o “il telaio sta cedendo”, allora è senza dubbio il caso di contattare un tecnico o uno specialista.

Chi si trova nella zona di Milano, può contattare Mascheroni Srl, azienda rivenditrice di finestre a Segrate, e chiederle di “fare due chiacchere” con i propri infissi. Oppure può visitare lo showroom della ditta, dove sono esposti i vari modelli di finestre in alluminio, alluminio-legno e PVC.