Articolo precedente
Prossimo articolo
Breaking News

Lavorazione meccanica dei metalli: l'importanza della scelta degli utensili

Articolo  0 commenti






In questi ultimi anni la lavorazione dei vari metalli e le aziende che hanno la necessità di un lavoro sempre più altamente specializzato e di qualità, sono in costante aumento. I settori dove le lavorazioni meccaniche sono impiegate, risultano sempre più variegati, passando dall’industria pesante a quella delle presse e delle industrie metallurgiche, fino allo sviluppo di prodotti di largo consumo e ai settori all’avanguardia che si occupano di design, architettura, ingegneria, medicina e sport.

In questo contesto, le minuterie metalliche sono implementabili a qualsiasi settore industriale e in qualsiasi branca della meccanica di precisione. Sono così specificatamente utilizzate per sviluppare sistemi meccanici più complessi e, per questa ragione, è consuetudine dover operare una lavorazione su piccole dimensioni, che ne rende critiche le peculiarità.

Nell’ambito sono quindi estremamente importanti, tra le altre, l’operazione di foratura, la quale prevede l’asportazione di truciolo attraverso un utensile che compie un moto di taglio rotatorio e che avanza in direzione dell’asse del moto di taglio. Per operarla, disponibili vari utensili. I più utilizzati riguardano le punte per fori da centro, le punte a forare dalla punta elicoidale e gli alesatori.

 

Cosa utilizzare per ottenere prodotti di prestigio

I risultati ottenuti nell’operazione di fresatura dipendono tantissimo dalla scelta e dalla qualità degli utensili a disposizione per eseguire la lavorazione. Per prima cosa è necessario ottimizzare tempi e modalità di lavorazione: si possono infatti ottenere ottimi risultati impiegando degli adattatori modulari. Un set di questa tipologia è molto utile quando ci si trova di fronte a produzioni miste, componenti di svariate dimensioni o lavorazioni di diverso tipo da effettuare in un lasso di tempo molto breve.

In un panorama così estremamente complesso, è quindi consigliabile affidarsi a professionisti delle lavorazioni meccaniche, in grado di valutare insieme al cliente l’iter più giusto e che permetta di ottenere i risultati sperati. Tecnomeccanica Fidenza, grazie alla trentennale esperienza nella lavorazione lamiera per conto terzi, all’acquisizione di macchinari all’avanguardia e all’aggiornamento del personale, è una garanzia dal punto di vista dell’efficienza, della rapidità e della qualità per quel che riguarda la lavorazione acciaio a Parma.