Articolo precedente
Prossimo articolo
Breaking News

Verifiche periodiche al magazzino: perché conviene farle

Articolo  0 commenti






Negli ambienti che sono normalmente destinati allo stoccaggio delle varie tipologie di merci, siano essi materie prime, prodotti finiti o semilavorati, abitualmente sono presenti alcuni elementi, che devono gioco forza coesistere:

  • La struttura (o capannone)
  • L’impiantistica elettrica e idraulica
  • L’impianto antincendio e di spegnimento, se presente
  • Il personale
  • I mezzi che servono per la movimentazione
  • Le attrezzature di lavoro, tra cui le scaffalature industriali

Le manutenzioni sull’immobile e sugli impianti elettrici o idraulici vengono svolte, di norma, all’occorrenza e in alcuni casi devono essere effettuate con tempestività ed urgenza come nel caso in cui entri acqua dal tetto o vi sia un guasto agli impianti idraulici o elettrici.

 

Scaffalature industriali

Erroneamente, lo stesso trattamento viene riservato alle attrezzature, che potrebbero presto tramutarsi in fonte di enormi perdite economiche per l’azienda: si tende infatti ad effettuare la manutenzione delle scaffalature metalliche solo ed esclusivamente in presenza di guasti. Questa metodologia non è né corretta né, soprattutto, ammessa dalla legge per quanto riguarda l’art. 71 relativo al D.lgs 81/2008, comma 4.

Come si evince dall’analisi dei commi, possiamo sintetizzare che l’ispezione e la manutenzione delle scaffalature industriali è obbligatoria, va eseguita da personale abilitato, e periodicità e tipologia degli interventi sono riportati nel manuale di uso e manutenzione che obbligatoriamente il costruttore delle scaffalature metalliche deve rilasciare.

Oltre ai controlli obbligatori per legge, un fattore determinante nel mancato svolgimento delle manutenzioni periodiche degli impianti di scaffalatura è quello economico. Questo è spesso un grande ostacolo delle aziende, che invece ignorano come le ispezioni possano aiutare a prevenire da questi imprevisti, dannosissimi per l'attività:

  • Infortuni alle risorse umane
  • Danno ai materiali
  • Interruzione della produzione
  • Conseguenti perdite economiche
  • Procedimenti penali per non aver effettuato una manutenzione corretta





Leggi e Sentenze

Porte scorrevoli per guadagnare spazio in casa  0  964

Nella scelta dei serramenti dell’arredamento per la casa, ufficio o appartamento, bisogna ovviamente tener conto delle dimensioni delle stanze e, in generale, dello spazio che si ha a disposizione. Soprattutto per chi vive in città o in un appartamento, la questione dello spazio è molto rilevante: spesso ci si trova infatti a muoversi in case non proprio enormi e in stanze piccole, nelle quali a volte può risultare difficile far entrare tutti i mobili e gli oggetti che ci servono.

Login/registrati


Ricerca

Iscrizione alla newsletter