Articolo precedente
Prossimo articolo
Breaking News

L'arredamento officina per i principianti

Articolo  0 commenti




E' la prima volta che decidi di allestire uno spazio dove lavorare su moto o auto: quali sono i criteri per scegliere l'arredamento officina giusto per te?



Scegliere l’arredamento officina in base alle proprie esigenze è fondamentale quando si avvia un’attività

 

E così hai deciso di aprire una tua officina. Che sia solo per la passione di mettere le mani sul tuo bolide o che si tratti di un vero e proprio lavoro, questo tipo di attività richiede comunque una cosa: la giusta attrezzatura. Ma come si scelgono gli strumenti (sollevatori, cavalletti alzamoto, pianali, ecc.) quando non si ha esperienza con l’organizzazione di uno spazio simile? Fortunatamente, per i novelli imprenditori meccanici, c’è una logica che aiuta a trovare tutte le risposte, ed è quella delle proprie necessità.

Capire ciò di cui si ha bisogno è la base per poter fare la scelta migliore in ogni caso ed evitare di ritrovarsi senza la giusta strumentazione o con utensili inutili. Ecco quindi quali sono le cose che devi tenere in mente per procurarti l’arredamento officina di cui necessiti.

 

Cosa intendi fare?

Il tipo di attività e di lavoro che svolgerai determinerà quale tipo di attrezzatura e arredamento ti serviranno. In più, considera il tuo livello di esperienza con gli arnesi, in modo da non ritrovarti ad acquistare attrezzi ed oggetti dei quali, oltre a non aver bisogno, non sapresti cosa fare.

 

In che spazio lavorerai?

Tutti vorrebbero avere decine di metri di banchi e attrezzi, ma ciò significherebbe dover lavorare a decine di mezzi in un capannone enorme. Se le dimensioni della tua officina sono molto più piccole di quelle delle tue aspirazioni, allora la cosa migliore da fare è pensare bene a quali sono gli strumenti essenziali e allo spazio a tua disposizione per usarli. Ricorda che uno spazio troppo ingombro può essere un problema per la sicurezza.

 

Lo fai per hobby o per lavoro?

Anche se per molti aspetti possono essere simili, c’è una grossa differenza tra gli acquisti fatti per un’officina amatoriale e quelli per un’officina professionale, visto che la prima rappresenta solo una spesa, mentre la seconda può generare un guadagno. Se non fai il meccanico di professione, evita di acquistare attrezzature e banchi molto costosi, visto che avrai grosse difficoltà ad ammortizzare la spesa.

 

Chiedi a chi ha cominciato prima di te

Una volta che hai individuato le tue necessità e le tue possibilità, prova a confrontarti con qualcuno che ha già iniziato un progetto simile e prova a capire come si è mosso, provando a prendere spunto dalla loro esperienza e coniugandola secondo i tuoi bisogni e su quello che hai a disposizione.





Leggi e Sentenze

4 segnali che le tue finestre mandano per essere cambiate  0  219

Le tue finestre ti parlano, devi solo imparare ad ascoltarle, in modo da capire quando è necessario cambiarle.