Articolo precedente
Prossimo articolo
Breaking News

Contenitori isotermici refrigerati: come sceglierli

Articolo  0 commenti






Range di temperatura, tenuta e dimensioni sono gli aspetti da prendere in considerazione per scegliere i contenitori isotermici refrigerati

 

I contenitori isotermici refrigerati sono uno degli accessori più importanti quando si parla di trasporti a temperatura controllata, visto che rappresentano il filo conduttore tra tutte le varie fasi della logistica: dallo stoccaggio alla consegna, il contenitore è il fattore principale nel mantenimento delle giuste condizioni di conservazione, anche quando la temperatura esterna cambia a causa del passaggio da un ambiente all’altro.

Per questo motivo è di vitale importanza assicurarsi di avere a disposizione un contenitore di ottima qualità, in grado di soddisfare le caratteristiche termiche del contenuto e che assicuri una tenuta per tutta la durata del tragitto. Ecco quali sono perciò le caratteristiche da tenere in considerazione quando si effettua questa scelta.

 

Range di temperatura

In base alle caratteristiche del materiale che dovete trasportare, assicuratevi che il contenitore sia in grado di garantire un range adatto alla temperatura di conservazione richiesta. Se il prodotto da trasportare necessita di una conservazione a 5 gradi, per esempio, dovrete fornirvi di un contenitore con un range che vada dai 2 agli 8.

 

Tempo di tenuta

Un contenitore non deve assicurare la conservazione del prodotto per tantissimo tempo, ma solo per il tempo della spedizione, il quale, di norma, è basato sul tempo di resistenza e di esposizione del prodotto. Una volta stabilite le condizioni del trasporto e la sua durata, si potrà procedere con l’acquisto di un contenitore che rispetti tali specifiche.

 

Tenuta della temperatura esterna

Una delle principali minacce per i prodotti termosensibili è l’esposizione alla temperatura esterna: generalmente si previene questo pericolo attraverso l’uso di materiale coibentante, come il ghiaccio freddo, ma è comunque necessario che il contenitore sia adatto ad assicurare l’efficacia di tale materiale anche in caso di elevate temperature esterne.

 

Dimensioni

Gli spazi e la loro ottimizzazione sono aspetto importante della logistica ed è consigliabile procurarsi contenitori che non solo permettano di stipare il carico in maniera ordinata, ma che lo mantengano anche stabile, in modo da prevenire eventuali danni causati da colluttazioni e colpi.

 

La scelta del giusto tipo di contenitori isotermici refrigerati, quindi, è un passaggio che dipende fortemente dalle caratteristiche del contenuto: per questa ragione è sempre bene chiedere il parere e l’assistenza del produttore, fornendogli le caratteristiche del carico che si intende trasportare in modo da ricevere il maggior aiu





Leggi e Sentenze

Flaconi per cosmetica e design: 4 idee per un packaging di tendenza  0  272

Anche il design dei flaconi per cosmetica contribuisce alla qualità generale del prodotto. Ecco 4 consigli per realizzare un flacone alla moda.