Articolo precedente
Prossimo articolo
Breaking News

Dal 2018 il CeMAT si terrà con cadenza biennale

Articolo  0 commenti




A partire dal prossimo 2018 il salone leader mondiale dell’intralogistica, da poco terminato, si terrŕ ogni due anni ed in concomitanza della Hannover Messe.



A partire dal prossimo 2018 il salone leader mondiale dell’intralogistica, da poco terminato, si terrà ogni due anni ed in concomitanza della Hannover Messe. Con circa un migliaio di espositori da tutto il globo, il CeMAT è il punto di riferimento di un settore in forte crescita che, nello scorso anno, ha raggiunto, solamente in Germania, un volume di produzione pari a 20,1 miliardi di €. A trainare questo enorme sviluppo sono soprattutto il commercio online e la produzione integrata. Ed è proprio per questi che ai sistemi intralogistici si chiede molto: di essere intelligenti, veloci, connessi, altamente flessibili ed efficienti.

 

Nella moderna produzione infatti registriamo con maggiore frequenza la domanda di “lotti 1” e nel campo dell’e-commerce ogni ordine è, di fatto, individuale. Su tutti e due i fronti i clienti si aspettano consegne rapide e con costi via via più contenuti. Un’attesa che è dunque possibile soddisfare solo con innovative soluzioni di Industry 4.0 e che richiede una profonda e intelligente integrazione tra produzione e logistica.

 

“L’intralogistica intelligente è la colonna portante e l’elemento chiave di Industry 4.0. È pertanto in stretta relazione con gli ambiti tematici Industrial Automation e Digital Factory di Hannover Messe. Ecco perché a partire dal 2018 organizzeremo il CeMAT a fianco di Hannover Messe: per creare una piattaforma unica nel suo genere per Industry 4.0. Le sinergie sono evidenti. In nessun altro luogo al mondo verranno proposte in contemporanea una simile ampiezza tematica e una simile offerta di tecnologie per il futuro”. Queste le parole Andreas Gruchow, consigliere di Deutsche Messe.

 

Il CeMAT 2018 si svolgerà nell’imponente quartiere fieristico di Hannover dal 23 al 27 aprile nei padiglioni dal 32 al 35 e in quelli confinanti. “Come sostenitori ideali del salone, siamo molto contenti di questo sviluppo. È un investimento nel futuro e una sottolineatura della convergenza tecnologica su Industry 4.0, che colloca anche l’intralogistica tra i temi centrali di Hannover Messe”, dice Sascha Schmel, Direttore dell’Associazione di categoria dei sistemi per la movimentazione interna e l’intralogistica interna all’Associazione dei costruttori tedeschi di macchine e impianti VDMA.

 

All’edizione appena terminata, sono stati rappresentati tutti i settori dell’intralogistica: nuovissimi carrelli elevatori a forca e carrelli a risparmio energetico, impianti di trasporto totalmente automatizzati, sistemi di scaffalatura industriale e di magazzinaggio e innovativi controlli di sistema e sviluppi in tema di IT per la logistica. Completano il tutto le gru, le piattaforme di sollevamento, i sistemi di autoidentificazione, la nuova frontiera della logistica robotizzata e la tecnologia del packaging specifica per l’intralogistica.





Leggi e Sentenze

How an Electronic Business Card Can Boost Your Company's Exposure  0  1231

Any business owner should be perfectly familiar with the concept that exposure is everything. No matter how good your product is, this doesn't mean anything if people don't know about it, and universal solution, especially if you're competing in a more difficult business field.