Articolo precedente
Prossimo articolo
Breaking News

E\' legittimo rendersi irreperibili durante le ferie....

Articolo  0 commenti




La Corte di Cassazione, nella sentenza n. 27057 del 2013, ha affermato che il lavoratore non è tenuto ad essere reperibile durante il periodo delle ferie.



La Corte di Cassazione ha infatti stabilito il seguente principio: "il lavoratore non e’ tenuto, salvo patti contrari, ad essere reperibile durante il godimento delle ferie (e salvo il diverso caso di comunicata malattia insorta nel periodo feriale, al fine di sospenderne il decorso e consentire al datore di lavoro i controlli sanitari, Cass. n. 12406/99). Il lavoratore e’ infatti libero di scegliere le modalita’ (e localita’) di godimento delle ferie che ritenga piu’ utili (salva la diversa questione dell’obbligo di preservare la sua idoneita’ fisica, Cass. sez. un. n. 1892/82), mentre la reperibilita’ del lavoratore puo’ essere oggetto di specifico obbligo disciplinato dal contratto individuale o collettivo del lavoratore in servizio ma non gia’ del lavoratore in ferie”.

 

Scarica in basso il testo della sentenza.





Leggi e Sentenze

Cassazione: ...viene richiesto il riconoscimento dell'invalidità, non si presenta al CTU... domanda rigettata...  0  906

La Corte di Cassazione, nella sentenza n. 13588 del 2013, ha affermato che nelle controversie previdenziali nelle quali viene chiesta la consulenza tecnica circa lo stato di salute dell'assicurato e questi non si presenta dinanzi al CTU per sottoporsi alla visita medica, equivale a mancato assolvimento dell'onere della prova gravante sul ricorrente e giustificherebbe il rigetto della domanda.