Articolo precedente
Prossimo articolo
Breaking News

Come preparare il liquore al cioccolato

Articolo  0 commenti




Dalla combinazione di due gusti intensi come il cioccolato e la mente nasce illiquore cioccolato e menta, dalla consistenza cremosa e dall’odore inebriante, da poter assaporare a temperatura ambiente oppure freddo con l’aggiunta di qualche cubetto di ghiaccio. 



È possibile accompagnare a questa bevanda un dessert di fine pasto, inoltre questo liquore può essere utilizzato come bagna di gustosi dolci ripieni con creme e decorati con panna, ma si può anche per aromatizzare diverse tipologie di dolcetti.Ricetta liquore al cioccolato e mentaCome si prepara questa bontà? Le ricette della tradizione sono tante, spesso variano a seconda delle località in cui viene preparato. In questo articolo vedremo in maniera assolutamente personale una ricetta che riteniamo possa essere utile per essere plasmata sotto vari punti vista. Noi forniamo le indicazioni standard, sta poi a voi decidere come arricchire quanto noi ci permettiamo di suggerirvi. Per la preparazione di questa bevanda liquorosa servono i seguenti ingredienti:

  • 100 gr di cioccolato fondente al 75%;
  • 0,5 gr di vaniglia;
  • 200 ml di alcool;
  • 450 gr di zucchero;
  • 400 ml di acqua;
  • 25 foglie di menta.

Per procedere nella preparazione del liquore cioccolato (www.liquorealcioccolato.com) con la menta si deve versare l’alcool in un contenitore a chiusura ermetica aggiungendo le foglie di menta che vanno lasciate a macerare, dopo aver chiuso il vaso bisogna lasciar riposare per circa 4-5 giorni in questo modo si aromatizzerà l’alcol e man mano assumerà un colore verde intenso. Dopo aver atteso il tempo necessario si può proseguire nella preparazione, si può quindi aprire il contenitore a chiusura ermetica e filtrate con un colino l’alcool puro. A questo punto si deve sciogliere in un pentolino a bagnomaria il cioccolato fondente ridotto a pezzetti, attendendo che diventi completamente liquido. Si può così preparare lo sciroppo: in una casseruola si versa dapprima l’acqua per portarla ad ebollizione e poi si aggiunge lo zucchero e si mescola per farlo sciogliere bene, si può unire il cioccolato fondente sciolto e la vaniglia continuando a mescolare. Dopo aver spento il fuoco si deve attendere il tempo necessario affinché si raffreddi il composto e così ultimare la preparazione del liquore versando l’alcool aromatizzato alla menta, dopo aver unito i due liquidi si devono amalgamare bene per cui è bene mescolare accuratamente. Il liquore può essere travasato in delle bottiglie di vetro precedentemente sterilizzate e successivamente conservate in dispensa; prima di gustare il liquore si raccomanda di lasciarlo riposare per circa due settimane in modo che gli ingredienti si armonizzino tra loro in maniera equilibrata.





Leggi e Sentenze

Come preparare il liquore al cioccolato  0  606

Dalla combinazione di due gusti intensi come il cioccolato e la mente nasce illiquore cioccolato e menta, dalla consistenza cremosa e dall’odore inebriante, da poter assaporare a temperatura ambiente oppure freddo con l’aggiunta di qualche cubetto di ghiaccio.